AREERA


Linkedin


Twitter


Youtube

Selezione della plastica BFR

con il nuovo Pellenc ST Expert

Logo areera

AREERA è un sito Società in rapida crescita con sede nel Regno Unito, specializzato nel riciclaggio di dispositivi a schermo. Gestisce un sito di grande successo che, due anni fa, è stato il primo nel suo genere a utilizzare robot per la maggior parte del processo di smontaggio.

Craig Thompson

L'amministratore delegato di AREERA, Craig Thompson, un veterano del settore con decenni di esperienza alle spalle, ha deciso di fare un passo avanti nella selezione dei materiali. Craig ha scelto di investire nel primo nuovo Pellenc ST Xpert per selezionare le plastiche BFR (Brominated Flame Retardant) dopo la triturazione dei gusci dei vagli.

Negli ultimi anni Pellenc ST ha investito molto nello sviluppo di soluzioni di selezione dei sensori per l'industria dei RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e ha sviluppato il nuovo Xpert con un obiettivo chiaro in mente: consentire la rimozione delle plastiche BFR dalle plastiche dei RAEE, permettendo i più alti tassi di recupero dei polimeri riciclabili utilizzando la trasmissione a raggi X.

Dotato di un nuovo generatore di raggi X che offre un'elevata stabilità operativa, il sensore a raggi X ha un'alta sensibilità. Il nuovo software, con un classificatore specifico per l'apprendimento dei raggi X e l'uso dell'intelligenza artificiale per il riconoscimento delle forme, consente all'Xpert di essere in grado di purificare flussi più complessi in cui è presente un'alta percentuale di BFR e di contaminazioni metalliche.

La lunga esperienza del cliente nel settore dello smistamento delle materie plastiche e la familiarità con la maggior parte delle tecnologie e dei fornitori disponibili sul mercato gli hanno permesso di individuare l'efficienza e l'affidabilità dell'Xpert.

"Grazie all'Xpert possiamo recuperare il 20% in più di Good Plastics rispetto a un impianto di flottazione, che attualmente è utilizzato dalla maggior parte delle aziende di riciclaggio del mondo per selezionare questo tipo di flusso. Oltre a un tasso di recupero più elevato, l'Xpert riduce drasticamente i nostri costi operativi e rende la nostra attività più competitiva. Senza contare che non utilizziamo acqua nel nostro processo, il nostro processo è più sostenibile dal punto di vista ambientale ".

Grazie all'affidabilità e alla facilità d'uso dell'Xpert, AREERA può eseguire più applicazioni con la stessa macchina. AREERA lavora 10.000 tonnellate di plastica triturata all'anno. Una parte di questo flusso proviene dalla loro produzione interna e il resto è costituito dalla frazione affondante dei RAEE proveniente da altri siti. La frazione affondante è solitamente considerata non riciclabile.

" Siamo in grado di recuperare il 20% della plastica riciclabile dalla frazione di affondamento, dirottando questo materiale dall'incenerimento al riciclo".

Secondo Giovanni Scarcelli, Sales Director Metals di Pellenc ST, "AREERA è l'esempio perfetto di come noi di Pellenc ST vediamo il futuro del riciclo: un'azienda dinamica che gestisce un'operazione efficiente a basso impatto ambientale. Pellenc ST collabora con aziende come AREERA per sviluppare processi che migliorano i tassi di recupero e riducono l'impatto ambientale dell'industria del riciclo. Il nuovo Xpert è solo il primo passo verso un futuro in cui la cernita a sensori diventerà lo standard per l'industria dei RAEE".

Logo Areera

Per ulteriori informazioni, contattateci